Business e clienti online: contro la crisi il tuo sito vetrina ottimizzato

SEO e farsi vedere su internetAbbiamo effettuato alcune valutazioni sulla crisi dirompente e che attanaglia in special modo le piccole e medie imprese, nonché i lavoratori autonomi, i professionisti e i free lance. Bene, la crisi è sentita a tutti i livelli, ma c’è un settore che non può subire le variazioni del mercato: la pubblicità. Pubblicità intesa come: ricerca del cliente, investimento su potenziali clienti, campagne targetizzate, raggiungimento del cliente finale, fidelizzazione del cliente, business. Tutte e sei le categorie che sottostanno alla capostipite ‘pubblicità’, possono e devono essere rifunzionalizzate in base ai tempi, all’economia e ai mezzi comunicativi. Qui entra in gioco il Digital Marketing, il supporto digitale al tuo business. Vediamo come e quali cambiamenti, il diverso orientamento comunicativo può generare.

Ricerca del cliente, investimenti e Ritorno economico: il consulente SEO e web marketer spinge il tuo settore

La ricerca del cliente è la prima categoria che prendiamo in considerazione: se prima ti (tu piccola azienda, professionista, autonomo) “bastava” pubblicare, ad esempio, inserzioni cartacee (quotidiani, riviste, pagine gialle) per poter avere un ritorno economico e di branding notevole, oppure fare un po’ di telemarketing, pubblicità in tv locali/nazionali, volantinaggio, manifesti etc., oggi non è più funzionale. Infatti, il cartaceo è in netto calo rispetto al web, sia per ciò che concerne l’offerta, sia per il tipo di supporto o per i potenziali utenti-clienti raggiungibili. Oggi, è il web che stabilisce chi o quale azienda può sopravvivere alla crisi. E con web intendiamo i motori di ricerca (vero imbuto canalizzatore di potenziali clienti), i socialnetwork e, anche se vanno scemando come importanza, le mailing list.

Guarda il grafico per farti un’idea di come la pubblicità sia profondamente mutata, specie lato business aziendale:

Web Marketing e seo consulenza, grafico aziende online

Analisi e differenza (Prima e dopo il sito web)

Come puoi adeguarti ai tempi e contrastare la crisi?

Il moto continuo e perpetuo del tempo del web, ti impone (a meno che tu non voglia sopravvivere alla crisi economica) di adeguarti ai tuoi competitori:

  1. Devi avere un sito internet (vetrina, blog, ecommerce) dove inserire offerte, comunicazioni, prodotti e servizi
  2. Il tuo sito deve essere ottimizzato e reso raggiungibile dai motori di ricerca
  3. Il tuo sito deve essere ben posizionato nei motori di ricerca con le parole chiave inerenti al tuo settore/servizi
  4. Il tuo sito deve rispecchiare (graficamente, a livello contenutistico, a livello qualitativo) il tuo brand (anche il design del tuo negozio, azienda, attività)
  5. Il tuo sito deve essere collegato in maniera indissolubile ai social network più frequentati.
  6. Il tuo sito deve essere personalizzato, riconoscibile e UNICO per poter contrastare i competitori sul mercato, si deve DISTINGUERE.

Ecco che rientriamo nelle Sei categorie della pubblicità. In poche parole, gli esperti e i consulenti web master, SEO e web/social media marketing possono aiutarti ad uscire dalla crisi: in pochi mesi potresti raggiungere clienti che prima non immaginavi.

 

4 Di risposte to “Business e clienti online: contro la crisi il tuo sito vetrina ottimizzato

  • Howdy fzntastic website! Does running a blog lijke this take a lot of work?
    I’ve absolutely no knowledge of programming but I was hoping to start my own blog
    in the near future. Anyhow, if you have any ideas or tips for new blog wners please share.
    I know this is off subject but I simply wanted to ask.
    Kudos!

  • see my page for webdesign firemniweb.net . is slovak website
    thank you Miroslav

Trackbacks & Esegue il ping

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *