Web Marketing: Fidelizzare l’utenza

Web Marketing Palermo: fidelizzare l'utenzaIl web, per fortuna, non solo degli “addetti ai lavori del Web Marketing”, è sempre in movimento. Così come il tempo scorre, anche l’universo di internet è travolto dall’evoluzione, dalle novità, dalle innovazioni tecnologiche, dal cambiamento culturale, dalla mutevolezza del semplice gusto. Ecco perché un esperto di Web Marketing, oppure chiunque si accinga a sviluppare il proprio business online, deve tener sempre presenti trend, usi e costumi, mutamenti nel desiderio e nella ricerca, nuove passioni dei clienti e degli utenti acquisiti.

Sì, perché come abbiamo avuto modo di affrontare in precedenza (vai qui per: Raggiungere e aumentare utenti e clienti online), non è sufficiente raggiungere l’utenza potenzialmente interessata. Infatti, seppur gli utenti si mostrino consapevoli e accondiscendenti (talvolta pendenti dalla tastiera del blogger o dell’amministratore di un sito), potenziali clienti per il tuo businessnon devi mai dare nulla per scontato: Appunto perché i gusti sono mutevoli, le esigenze sempre diverse e diversificate, pur rimanendo asserragliate sotto un’unica egida. In parole povere: il cliente o il semplice utente, è consapevolmente attratto dal tuo business, dal tuo portale, dal tuo sito, dai tuoi contenuti, prodotti o idee, ma non lo resterà per sempre. A meno che tu non ti ponga davanti a diverse domande, per restare sempre aggiornato e offrire qualcosa di nuovo al tuo utente affezionato.

Ecco che arriviamo alla nuova slide, che tende a schematizzare e inquadrare aspetti e punti focali per Fidelizzare l’utenza (e la potenziale clientela verso il tuo business online).

Fidelizzare l’utenza: il Web Marketing è “movimento”

Partiamo con l’analizzare in maniera approfondita la slide che abbiamo preparato appositamente.

Web Marketing Palermo: fidelizzare l'utenza

Come potrete notare, ogni singola voce è strettamente legata da un elemento comune: la novità. Infatti, ciascun elemento cardine della slide è finalizzato al movimento, al mutamento, all’adeguamento verso le nuove esigenze o desideri dell’utente. Vediamoli uno ad uno.

  1. Argomenti Sempre Nuovi: in questo senso, qualunque sia il prodotto che offriamo all’utente, qualunque sia l’argomento trattato, dobbiamo offrire sempre approfondimenti utili e aggiungere almeno qualcosa di nuovo. Qualunque cosa posa attrarre e rinnovare l’attenzione del nostro target.
  2. Aggiornamenti grafici: qui entriamo nella fase accessoria, ma non meno fondamentale. Infatti, il continuo aggiornamento grafico, lo stare al passo con le novità offerte dal design grafico, trasmette “movimento” e “attenzione” verso tutto ciò che di nuovo circonda l’universo del web.
  3. Restyling: Questo aspetto, seppur legato ai mutamenti propri della grafica, è fondamentale. Infatti, aggiornare il proprio sito, sotto tutti gli aspetti, richiede particolari accorgimenti che consentano di fidelizzare l’utente: non confonderlo con cambiamenti improvvisi, repentini e restyling totale. Il passaggio deve sempre essere graduale, ma costante. Un sito sempre uguale trasmette piattezza e monotonia. Meglio evitarlo.
  4. Novità di settore: entriamo nello specifico, gli aggiornamenti contenutistici e dei prodotti devono dare una risposta alle esigenze dell’utente o del cliente, ma non possono e non devono tralasciare tutti quegli aggiornamenti richiesti dal settore di cui ci occupiamo. In breve: l’innovazione del prodotto andrà sempre messa in conto e trasmessa chiaramente alla propria utenza.
  5. Nuovi Pacchetti/Offerte: il cliente fidelizzato può smarrirsi o essere definitivamente soddisfatto da un prodotto o servizio. Ecco che per attirare la sua attenzione verso prodotti nuovi o poco venduti, possiamo sviluppare strategie e offerte che li includano. Una forma pubblicitaria che porterà i suoi frutti a lungo andare.
  6. Tutte le voci sopra esaminate ci portano all’obiettivo-passaggio conclusivo della slide: Indurre l’utenza a “seguirci”. Che sia via social, pagine fan, account, feed, newsletter, poco importa. L’importante è che noi abbiamo gli strumenti per attuare l’analisi di ciò che piace ai nostri lettori-utenti-clienti. E metterli in pratica.

Come sempre, siamo aperti a suggerimenti o commenti in merito alla nostra analisi di Web Marketing.

Leggi anche: L’importanza del business plan orientato al web marketing

4 Di risposte to “Web Marketing: Fidelizzare l’utenza

  • Leggo diversi post di questo tipo, secondo me la partita si gioca come fai notare qui sulla “novità” intesa in tutte le declinazioni che hai fornito. Oltre (e insieme a) questo quel che conta è una programmazione intelligente delle newsletter. Valore + insistenza (educata).

    • Le vie del web marketing sono molteplici e potenzialmente infinite 😀

Trackbacks & Esegue il ping

  • Web Marketing: Fidelizzare l’utenza :

    […] Il web, per fortuna, non solo degli “addetti ai lavori del Web Marketing”, è sempre in movimento. Così come il tempo scorre, anche l’universo di internet è travolto dall’evoluzione, dalle novità, dalle innovazioni tecnologiche, dal cambiamento culturale, dalla mutevolezza del semplice gusto. Ecco perché un esperto di Web Marketing, oppure … Continua a leggere… → […]

  • Realizzazione siti web Palermo | Webso :

    […] Web Marketing: Fidelizzare l’utenza Il web, per fortuna, non solo degli “addetti ai lavori … […]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *