Consulente SEO Palermo: “I vantaggi di un sito ottimizzato”

Seo Palermo e web marketingPerché ci si affida ad un sito web? Perché si sviluppa una nuova strategia di Marketing sfruttando le nuove tecnologie? Se si dispone o ci si accinge a disporre di un sito web, il primo obiettivo, prima di tutte le altre cose, è diffondere il proprio messaggio. Il messaggio in sé può avere diverse sfaccettature, diversi target, diverse finalità. Nell’insieme si intende comunicare a più persone possibile il proprio messaggio (comunicazione), si vuole divulgare il proprio marchio (branding), si intende raggiungere un maggior numero di clienti. Tutte azioni che consentono di implementare il proprio bacino di utenza. Oggi, non basta più il contatto Live, serve farsi conoscere sul web, sfruttare tutti i canali che esso ci mette a disposizione.

In quest’ottica, comunicare-diffondere-vendere-informare-creare reti, rientra la necessità di ottimizzare il proprio sito web per i motori di ricerca. Il consulente SEO di Palermo, che fa parte della squadra, ci spiega in breve le linee cardine di un sito ottimizzato, le finalità e il raggiungimento degli obiettivi. Insomma tutto ciò che fa capo alla Search Engine Optimization e al Web Marketing (ormai indissolubili tra loro).

Quali sono i vantaggi di un sito ottimizzato?

Intanto bisogna distinguere varie tipologie di ottimizzazione SEO. La prima verte sulla struttura interna del proprio sito, ossia, il SEO Expert interviene nel codice sorgente Html e implementa tag e metatag in maniera da rendere “fruibile” il sito per i motori di ricerca. Oggi si utilizza moltissimo il termine Google Friendly. Questa non è altro che una macro-definizione della SEO Onsite. In realtà, la struttura ordinata e scientifica del sito, con all’interno i corretti tag e metatag, consente a tutti i motori di ricerca di avere un approccio amichevole (ossia privo di incomprensioni e fraintendimenti, fiducioso), “friendly” appunto, non solo a Google (che comunque la fa da padrone). Direi piuttosto “SEF”, ossia, utilizzando la facoltà diffusa di creare neologismi anglofoni per tutto ciò che concerne il web, “Search Engine Friendly“. Ma l’ottimizzazione, e qui siamo nella seconda tipologia, strizza l’occhio anche all’utente. Il classico sviluppo dei contenuti del proprio sito in maniera tale da trattenere ed accattivare utenti, lettori e clienti: in due parole, “User Friendly“. Un sito ottimizzato sotto entrambi i punti di vista ha dei vantaggi notevoli:

  1. Google e gli altri Motori di ricerca, conoscendo il contenuto e il settore di cui il sito si occupa, non hanno difficoltà a creare corrispondenze tra Keyword di ricerca e il sito stesso.
  2. L’utente sarà soddisfatto dalla ricerca, attratto dal contenuto, attirato all’acquisto o all’interazione e sarà condotto automaticamente verso la richiesta di informazioni più approfondite

In questa maniera, si crea un progetto semplice, fruibile e potenzialmente adatto ad affrontare tutti i cambiamenti del web e le nuove richieste di mercato. 

I nuovi cambiamenti nell’algoritmo di Google, gli upgrade continui, cosa hanno portato?

Semplicemente un continuo rinnovarsi della SEO. Una compenetrazione continua con il web marketing ed il social media marketing. Il consulente SEO, l’esperto, deve mantenersi aggiornato e sviluppare strategie sempre nuove per soddisfare la richiesta di visibilità del cliente.

Fare SEO a Palermo è difficile?

Qui il discorso è molto complesso. In una realtà che si affaccia da pochi anni all’universo del web, convincere delle potenzialità di un intervento di marketing mirato, di SEO o di Social Media, in relazione con la propria attività, non è molto semplice. Parecchie aziende hanno iniziato da poco a sviluppare il proprio sito-vetrina. Purtroppo, il semplice sito-vetrina non porta più a nulla. Risulta essere quasi obsoleto. A quel punto sarebbe forse meglio dedicarsi solo ad una pagina facebook o community di Google Plus. Il fatto è che ci vuole tempo per entrare nel mercato del web e per entrarci da protagonisti. E investimenti, risorse e affidarsi a professionisti del settore. A Palermo, terra di per sé poco avvezza al cambiamento repentino, fare SEO non è facile. Ma questo può far capire ancora di più l’importanza di affidarsi a tale scienza del web.

4 Di risposte to “Consulente SEO Palermo: “I vantaggi di un sito ottimizzato”

  • Ottimo articolo, fare ottimizzazione seo si può. Tuttavia non bisogna concentrarsi solo sul traffico che genera un buon posizionamento. Infatti sarebbe tutta fatica sprecata nel caso in cui poi il sito che riceve visite non sia in grado di convertire i visitatori in clienti. Per questo, bisogna anche creare un sito che sappia convertire.

  • Thank you for helping out, great info. ¡°Hope is the denial of reality.¡± by Margaret Weis.

  • Sono un Consulente Web Marketing; aiuto le imprese a migliorare il

    posizionamento del loro brand sul canale online

Trackbacks & Esegue il ping

  • Consulente SEO Palermo: “I vantaggi di un sito ottimizzato” :

    […] Perché ci si affida ad un sito web? Perché si sviluppa una nuova strategia di Marketing sfruttando le nuove tecnologie? Se si dispone o ci si accinge a disporre di un sito web, il primo obiettivo, prima di tutte le altre cose, è diffondere il proprio messaggio. Il messaggio in … Continua a leggere… → […]

Rispondi a mobile accessories Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *